Alternanza scuola-lavoro in BBK

Buongiorno o buonasera a seconda dell’ora in cui state leggendo questo articolo,
io sono Gabriele Schincaglia, alunno della terza informatica dell’ ITIS di Luino.
Come ogni anno, gli alunni del triennio vengono mandati in uno stage lavorativo di alternanza scuola lavoro.
Io personalmente quest’anno sono stato assegnato alla BBK 3.0 di Lavena Ponte Tresa.
Le persone che ne fanno parte sono tre, Giordano il tecnico, Fabio il webmaster e Giulio.
Fin dal primo giorno, nonostante la timidezza iniziale, mi sono trovato a mio agio.
L’ambiente è amichevole pur mantenendo una certa serietà.

Posso dire che sicuramente alla fine di questo stage, avrò guadagnato delle conoscenze tecniche per ovvi motivi non si possono imparare sui banchi di scuola.
In BBK ci vengono assegnati dei compiti giornalmente, lo staff di BBK e’ sempre pronto a suggerirci un metodo per portare a termine i nostri task,
ma il come operare e’ lasciato interamente a noi. Questa responsabilità ci aiuta a sviluppare i processi di problem solving, con la quale dovremo misurarci quotidianamente una volta entrati nel mondo del lavoro.

L’orario di lavoro non e’ particolarmente intenso; dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dopo una pausa, dalle 15.00 alle 18.30.

Ho imparato ad apprezzare questa piccola impresa locale e, mi piacerebbe rivivere l’esperienza magari, in futuri stage.
A mio avviso, la BBK ha impostato la pratica di business offrendo servizi la cui richiesta e’ in forte crescita, in modo onesto e competitivo, i clienti escono sempre con il sorriso dal negozio.

Devi aver effettuato il login per pubblicare un commento